3 centrotavola con frutta

3 centrotavola con frutta per poter abbellire in modo creativo le vostre tavole.

Come abbellire la tavola con la frutta, in chiave estiva o in funzione di ciò che la stagione ci offre, qui di seguito troverai alcuni spunti creativi e originali.

3 centrotavola con frutta
3 centrotavola con frutta

Che la frutta, in tutte le sue variegate forme, sia una prelibatezza tutta da gustare lo abbiamo imparato con scorpacciate anche ferragostane, ma probabilmente in molti ne ignorano le potenzialità decorative.

Non parlo di sculture fruttate che nascono dalle mani di pasticceri esperti, belle, non c’è dubbio, ma difficilmente replicabili dai comuni casalinghi.

Parlo di decorazioni a portata di hobbista, dai centrotavola ai segnaposto, dalle decorazioni per bicchieri alle lanterne fai da te.

Ananas, fragole, ciliegie, mele, limoni, arance e qualunque altro frutto può rivivere con creatività tramutandosi in un pezzo di home decor, bello da vedere e buono da mangiare.

I centrotavola sono senza dubbio i più ambiti quando si parla di riciclo creativo della frutta, le idee fai da te sono innumerevoli come le combinazioni possibili, tutto sta alla fantasia.

I rami di ciliegie, per esempio, inseriti in un vaso di vetro trasparente a stelo lungo, diventano decorativi. Ne bastano pochi, con tanto di ciliegine penzolanti, per fare un figurone in cucina come in sala da pranzo.

L’ananas? Le ultime tendenze in fatto di interior design lo eleggono principe dell’home decor estivo. Il web è pieno di progetti fai da te ispirati, o realizzati, con il curioso frutto di “sangue” latino.

L’idea ti stuzzica vista e palato? Procedi in questo modo e non getterai via niente: rimuovi il ciuffo dell’ananas, svuotalo della polpa con l’aiuto di un coltello e di un cucchiaio.

Metti la polpa da parte e con una bomboletta spray del colore preferito spruzza l’intero ananas o in alternativa, solo il ciuffo. Riponi quest’ultimo nella sua posizione originaria e lascia asciugare. Seguendo lo stesso procedimento puoi realizzarne altri, di tonalità diverse, e riporli poi al centro del tavolo.

Potresti persino creare una composizione ibrida: in questo caso spruzza di colore solo il corpo dell’ananas, rimuovi il ciuffo e inserisci nella cavità del frutto un piccolo bicchiere. Versaci un po’ d’acqua e aggiungi i fiori preferiti.

Con i limoni e le arance puoi decorare le lanterne fai da te, che oltre a rendere magico l’outdoor, profumeranno di aroma agli agrumi la tavola estiva.

Occorrono vasetti di vetro trasparente, come quelli della conserva, candeline galleggianti, limoni e arance, rosmarino. Taglia i limoni e le arance a fette non troppo sottili, versale nel vasetto insieme a qualche ciuffo di rosmarino e un po’ di essenza al limone.

Come dimenticare poi le deliziose fragole, che tornano utili per una moltitudine di progetti, tra cui i segnaposto fai da te.

Procurati piccoli cestini e riempili con le fragole. Ritaglia un rettangolo di carta, scrivici sopra il nome del commensale e fissalo su un bastoncino di legno con un pezzetto di nastro adesivo posto sul retro. Riponi la bandierina nel cestino tra le fragole e il segnaposto è pronto.

Precedente Ad un fiore un segno zodiacale: la Bilancia Successivo Antica Fiera del Soco