3 modi per evitare il Cinepanettone a Natale

3 modi per evitare il Cinepanettone a Natale ci sono basta seguire alcuni consigli che troverete solamente continuando a leggere questo post.

Oramai addobbato l’albero di Natale le tv sono pronte a far scendere in campo attori, comici e quant’altro per proporvi il Cinepanettone, una volta era solo uno ed ora sono ormai quadruplicati.

Come l’anteprima napoletana cui Aurelio De Laurentiis, re da alcuni decenni del cinepanettone formato vacanze, non rinuncerebbe mai. Per lo scontro degli incassi dei film natalizi, un match che ormai fa parte dei tradizionali riti delle festività e che, in tempi di “vacche magre” al botteghino, acquista significati sempre più rilevanti.

Dal 15 dicembre arriveranno nei cinema tre commedie comiche come, Natale a Londra – Dio salvi la ReginaPoveri ma ricchi di Fausto Brizzi, Fuga da Reuma Park con Aldo, Giovanni e Giacomo.

Il  pubblico delle famiglie è l’obiettivo principale, quello che non frequenta abitualmente le sale. È proprio questo tipo di afflusso a determinare il picco di entrate e a risanare, almeno per un po’, il sistema cinema italiano.

3 modi per evitare il Cinepanettone a Natale

3 modi per evitare il Cinepanettone a Natale

I tre modi per evitare il Cinepanettone se andate controcorrente … alle tradizione commerciale si può ovviare a tutto ciò seguendo una di queste tre soluzioni:

  • La classica Tombola in famiglia con Nonni, Zii, cugini e parenti… i premi in palio? Possono essere dei centrotavola o piante natalizie che poi i vostri ospiti porteranno a casa.
  • Giocare con i giochi dei vostri figli che hanno ricevuto da Babbo Natale, con il Lego, con la casa della Barbie, con la Playstation o con Just Dance.
  • Se è una bella giornata fate una bella passeggiata con una tappa forzata davanti ad una bella tazza di cioccolata calda con panna.

Voi siete da cinepanettone o da giornata alternativa con le persone che amate di più?.

I commenti sono chiusi.