5 modi di festeggiare San Valentino pianificando le nozze

5 modi di festeggiare San Valentino pianificando le nozze

Oggi parleremo di idee per San Valentino regalando ai fidanzati 5 metodi per sfruttare questa festa come momento in cui programmare le vostre nozze.

Celebrare San Valentino per una coppia di fidanzati può essere romantico ed emozionante. Ma può anche essere una grande opportunità per la pianificazione delle proprie nozze in maniera facile. Qui ci sono 5 modi per festeggiare il 14 febbraio, che vi aiuteranno anche a creare un matrimonio romantico.

Prendete carta e penna, non c’è niente di romantico come ricevere o dare una sentita lettera d’amore. Anche l’atto di scrivere può aumentare il romanticismo in quanto si ricorda tutti i motivi per la quale ti sei innamorato, in primo luogo. Carta e penna possono esservi utili per abbozzare qualche idea per il vostro matrimonio.

5 modi per sfruttare San Valentino come pianificazione del vostro matrimonio

San Valentino è un grande giorno per festeggiare bevendo un po ‘di champagne. Allora perché non provare una bottiglia o due che si può servire il giorno del matrimonio? Assicuratevi che sia degno della vostra festa, e che non siano solo alcuni rifiuti alimentari a buon mercato. Esistono bottiglie di champagne economici e buoni spumanti.

Scegliete una canzone romantica quella che ballerete la sera anche davanti al caminetto di casa vostra . Questo vi permetterà di abituarvi al ritmo della canzone e per ballare insieme senza sentirsi a disagio. E’ un ottimo modo per terminare la sera di San Valentino in modo romantico e amorevole.

Se ti senti di aver bisogno di qualche lezione prima di poter stare tranquilli con un ballo lento, molte scuole di danza offrono lezioni di danza il giorno di San Valentino.

Prendi una piccola Lingerie Sexy è un regalo di San Valentino piuttosto standard. Ma aggiungere alla storia d’amore la scelta di qualcosa che ti piacerebbe vedere su di lei o lui alla notte di nozze. Anche se il bianco è un colore standard per la lingerie della prima notte di nozze, assicuratevi che non sia troppo verginale e pudica. Si desidera inviare il messaggio che sei pronta al vostro partner.

Praticare il tuo primo bacio di condivisione a San Valentino è praticamente obbligatorio. Ma perché non praticare come fosse il bacio all’altare? Immaginate la bellezza di quel momento, e la grandezza del tuo amore per l’altro. Prova a baciare dolcemente, delicatamente, e poi con passione. Forse si vorrà un tuffo o qualche altro gesto grande. Si potrebbe anche iniettare un po’di umorismo. In ogni caso, è un ottimo modo per trascorrere un’ora solo di baci, tutto in nome della “pratica“.

Precedente Fioreria Sarmeola: chi siamo Successivo Conto alla rovescia per San Valentino - Parte prima