Buoni propositi per l’anno nuovo

Buoni propositi per l’anno nuovo

Buoni propositi per l'anno nuovo
Buoni propositi per l’anno nuovo

Un altro anno è volato, con tante cose per cui essere felici e qualche giornata nera, da dimenticare. I buoni propositi sono tipici dei cambiamenti: c’è chi ama farli con l’arrivo dell’autunno, mentre c’è chi, per comodità o per tradizione, preferisce iniziare il primo dell’anno, un po’ come si fa con le diete, il lunedì.

Fiori Padova online

Ce lo ripetiamo spesso la mattina quando, stanchissime, accendiamo il computer in ufficio. “Prometto che stasera andrò a letto presto”, diciamo, ma ci dimentichiamo del nostro proposito quasi subito, quando torniamo a casa la sera e non ce la sentiamo di rinunciare a quel cinema o a quel drink con le amiche.
Ascoltare il nostro corpo e i suoi bisogni è il primo passo per affrontare il nuovo anno con vigore ed energia.

centrotavola con piante in cassetta di legno

Le ore di sonno sono relative e la necessità di più o meno tempo è relazionata alla persona in considerazione. In generale la regola delle 8 ore è sempre valida e, per non cadere in tentazione, ti consigliamo di puntare la sveglia non solo al mattino, quando ti devi alzare, ma anche alla sera, per ricordarti tassativamente di andare a letto!

Amaryllis rosso a bouquet

Comprare meno scarpe, dedicarsi di più alla famiglia, mangiare meno cioccolato … ma quali sono i veri buoni propositi di quest’anno, quelli che ci faranno stare realmente meglio con noi stesse e con chi ci sta a fianco? Ecco una piccola guida su come riuscire ametterli in pratica.

Se la solita quotidianità e ripetitività del tuo percorso può essere, sotto molti punti di vista, molto rassicurante, l’ebbrezza della scoperta, spesso, non ha prezzo e permette di ‘cozzare’ con l’imprevisto dal risvolto interessante. Ripercorrendo ogni giorno gli stessi rassicuranti passi, infatti, ti precludi inconsapevolmente la possibilità di una nuova scoperta o di un nuovo incontro.

Inizia cambiando strada mentre vai al lavoro, o quando vai al supermercato. Informati su un itinerario che vorresti fare e dedica il tuo giorno libero alla sua scoperta. Perditi nella città e visita gli scorci più nascosti e imprevisti con un altro punto di vista.

Precedente Come confezionare regali Natale Successivo Buon Natale e Felice anno nuovo