L’alfabeto dei fiori: la lettera L

L’alfabeto dei fiori: la lettera L come la lavanda o il lisianthus per citarne alcuni.

Per la rubrica Alfabeto dei fiori oggi parliamo della lettera L che il mondo floreale può offrirci in natura.

L'alfabeto dei fiori_ la lettera L

Lavanda

Fiori di lavanda
Fiori di lavanda, un fiore profumato che inizia con la lettera L dell’alfabeto.

Un fiore che inizia con la lettera L dell’alfabeto è la Lavanda, un fiore profumatissimo che può significare buona fortuna oppure diffidenza e distacco.

Pianta lavanda
Pianta lavanda, un fiore che inizia con la lettera L dell’alfabeto.

La lavanda è una delle piante più utilizzate e apprezzate fin dall’antichità per detergere, profumare e curare il corpo.

fiori online a Padova
fiori online a Padova e corone d’alloro per laurea

Il nome stesso ‘lavanda’, deriva dal verbo latino ‘lavare’. La lavanda cresce spontaneamente in tutto il bacino del Mediterraneo, ma può essere coltivata facilmente anche in giardino e nei vostri terrazzi e balconi dove vi regalerà splendide fioriture decorative dal profumo persistente e inebriante.

La pianta di oggi: la Lavanda

Il Lisianthus è un’altro fiore che inizia con la lettera L dell’alfabeto dei fiori (detto anche Eustoma). Il lisianthus è un fiore che assomiglia ad una rosa, usato anche nelle composizioni floreali per matrimoni. È di varie tonalità cromatiche.

Centrotavola matrimonio color lilla
Centrotavola matrimonio color lilla con rose lilla, lisianthus lilla e un contrasto di rose bianche

Etimologicamente, il significato del nome eustoma deriva dal greco ed è costituito da due parti: eu che può significare sia bello che buono, e stoma che vuol dire bocca, apertura.

Matrimonio bianco e blu centrotavola
Matrimonio bianco e blu centrotavola per sposi con lisianthus

Ecco che quindi unendo i due termini si arriva ad un significato che potrebbe lasciar intendere una possibile apertura sentimentale verso il destinatario dei fiori. A un livello legato più all’aspetto dei fiori, invece, chi regala uno o più esemplari di lisianthus dovrebbero sapere che simboleggiano la grazia e l’eleganza.

bouquet sposa lisianthus e calle
bouquet sposa lisianthus e calle

Il Lilium o Giglio, usiamo il suo nome botanico per il nostro alfabeto dei fiori, il lilium è usato in moltissime composizioni floreali che vanno dal matrimonio al semplice regalo personale. Alcuni specie sono molto profumate.Il fiore è a forma di ombrello ed è di colore bianco. E’ delicatamente profumato. Il periodo della fioritura è l’estate, tuttavia, se il bulbo è stato trattato, fiorisce tutto l’anno.

lilium bianco
lilium o giglio bianco

Lanterne cinesi o Alchechengi: bleffo con l’alfabeto dei fiori e uso questo nome al posto dell’originale per questi simpatici fiori arancio che assomigliano appunto alle cosiddette lanterne cinesi. L’Alkekengi appartiene alla grande famiglia delle Solanacee, lo si incontra spesso nei giardini, dove si fa crescere a scopo decorativo. Ha radici molto profonde. Tollera temperature particolarmente rigide. Si propaga per seme. L’alchechengi ha un fusto legnoso eretto, alta circa un metro, foglie ovali verdi. L’alchechengio può vivere dai 3 ai 10 anni in un clima preferibilmente umido.

alchechengi o lanterne cinesi

Aggiungerei per l’estate un’altro fiore che inizia con la lettera L dell’alfabeto il limonium, detto anche statice, scopriamolo qui di seguito.

Lo Statice uno dei nomi alternativi del limonium
Lo Statice uno dei nomi alternativi del limonium un fiore che inizia con la lettera L
limonium joy
limonium joy

Precedente Fiori per fine anno scolastico Successivo Girasoli, un regalo solare