Matrimonio Civile

Matrimonio Civile

Dati Istat stanno rivelando che nel 2016 c’è stato un aumento di sposi, il matrimonio con rito civile ha superato come tendenza quello religioso in chiesa.

Il rito del proprio matrimonio è una scelta molto soggettiva e personale, e i gli elementi decisionali che spingono a compiere una decisione di questo tipo sono tanti e tutti particolarmente importanti.

In Italia,  le coppie che decidono di celebrare matrimonio civile, escludendo la possibilità della cerimonia in chiesa, crescono sempre di più. Se anche voi siete tra questi, forse vi sarete chiesti chi può celebrare una cerimonia civile.

Matrimonio Civile

In Italia, per legge, il matrimonio civile deve essere celebrato dall’ufficiale dello stato civile che possiamo trovare in diverse istituzioni come il Sindaco, vicesindaco, consigliere comunale, assessore, segretario comunale, presidente di Circoscrizione o anche da un dipendente del comune a tempo indeterminato che però abbia partecipato a un corso specifico e che infine abbia superato una prova finale.

fiori matrimonio Padova online

Inoltre, nel 1939, fu emanata una legge che consente a qualunque cittadino italiano maggiorenne di poter celebrare il matrimonio, ad esclusione dei membri della famiglia. Quindi se la vostra intenzione o il vostro desiderio è farvi sposare da un amico o da un’amica, sappiate che è possibile farlo!

Matrimonio in Comune
Matrimonio in Comune con Rito Civile

Il testo del DPR n. 396 del 3 novembre 2000 afferma quanto segue:

Le funzioni di ufficiale dello stato civile possono essere delegate ai dipendenti a tempo indeterminato del Comune, previo superamento di apposito concorso, o al presidente della Circoscrizione ovvero a un consigliere comunale che esercita le funzioni nei quartieri o nelle frazioni, o al segretario comunale. Per il ricevimento del giuramento di cui all’articolo 10 della legge 5 febbraio 1992, n.91, e per la celebrazione del matrimonio, le funzioni di ufficiale dello stato civile possono essere delegate anche a uno o più consiglieri o assessori comunali o a cittadini italiani che hanno i requisiti per la elezione a consigliere comunale.

matrimonio in Comune a Rubano Padova con Fioreria Sarmeola
matrimonio in Comune a Rubano Padova con Fioreria Sarmeola

Quindi, il matrimonio civile nel nostro Paese può essere celebrato, oltre che dal Sindaco e da altre cariche ufficiali, anche da qualunque cittadino italiano maggiorenne che goda dei diritti politici e civili, purché gli vengano delegate le funzioni di ufficiale dello stato civile.

La cerimonia in questo modo acquista un calore e un’intimità che non potrebbe avere se celebrata da una figura ufficiale estranea come un sindaco o chi per lui, diventando in questo modo un momento davvero unico da portare per sempre nei propri cuori.

 

Precedente La confettata Successivo Idee per un matrimonio civile