Sposarsi con rito civile a Padova

Sposarsi con rito civile a Padova

Sposarsi con rito civile a Padova non solo nel municipio. Ci si potrà sposare al Pedrocchi (in sala Rossini e sala Rinascimentale), nella sala della Gran Guardia in piazza dei Signori e in Sala Carmeli, lo splendido spazio in via Galilei (nel complesso del liceo Duca D’Aosta). L’ok di recente è arrivato dalla giunta, dopo le sollecitazioni del consiglio comunale.

Dati Istat in questi giorni stanno dicendo che sono in aumento i Matrimoni nel 2016, quelli civili hanno superato quelli religiosi in chiesa, in aumento anche le seconde nozze ed effettivamente devo dire che questi dati corrispondono.

fiori per matrimonio come quelli usati in questo centrotavola

fiori per matrimonio come quelli usati in questo centrotavola

fiori per matrimonio come quelli usati in questo centrotavola

fiori per matrimonio come quelli usati in questo centrotavola

Con il matrimonio civile sono compresi gli sposi gay o lesbiche nei comuni che accolgono queste nuove unioni civili che servono se non altro a regolarizzare dal punto di vista burocratico anni e anni di convivenze “clandestine” secondo lo Stato Italiano.

Sposarsi con rito civile a Padova

Con nuovi prezzi per l’utilizzo delle sale, comprese le tradizionali sala Paladin a Palazzo Moroni e la sala cerimonie di Palazzo del Capitanio non salgono molto per i padovani: si pagava 500 euro prima, se ne pagheranno 50 in più ma solo se ci si vuole sposare in una delle nuove sedi di prestigio (2016). A pagare molto di più saranno i non residenti a Padova.

Location per matrimonio a Padova - Villa Tevere

Location per matrimonio a Padova – Villa Tevere

Location per matrimonio a Padova - Villa Tevere

Location per matrimonio a Padova – Villa Tevere

Per gli stranieri, per i quali un matrimonio in città potrà costare fino a 1.350 euro. Se poi vogliono utilizzare anche altri spazi per buffet e festeggiamenti vari i costi salgono ancora di più.

Fiori online a Padova

Una differenziazione giustificata dalla giunta come già effettuata da altri comuni e poi in considerazione del fatto che «i costi amministrativi per l’acquisizione della necessaria documentazione sono maggiori».

«È opportuno porre a carico dei futuri sposi non residenti a Padova un importo adeguato all’importanza della sede messa a disposizione», prosegue la delibera firmata in prima persona dall’attuale sindaco di Padova Massimo Bitonci.

fiori matrimonio Padova online

I nuovi prezzi e il nuovo regolamento sarà valido dal 1 ottobre 2016 perché è già in corso la programmazione delle cerimonie fino a settembre. Le nuove sedi possono essere chieste anche subito: sarà l’ufficio matrimoni del Comune a valutare la possibilità di utilizzarle, compatibilmente con le varie esigenze di eventi previsti negli stessi luoghi.

Matrimonio a Villa Cesarotti Selvazzano Dentro

Matrimonio a Villa Cesarotti Selvazzano Dentro

Nelle altre province di Padova sono numerose le location per il vostro matrimonio con rito civile.

castello di Peraga a Vigonza - matrimonio civile

castello di Peraga a Vigonza – matrimonio civile

castello di Peraga a Vigonza - matrimonio civile

castello di Peraga a Vigonza – matrimonio civile

castello di Peraga a Vigonza - matrimonio civile

castello di Peraga a Vigonza – matrimonio civile

castello di Peraga a Vigonza - matrimonio civile

castello di Peraga a Vigonza – matrimonio civile

I commenti sono chiusi.