Zamioculcas

zamioculcas

Oggi torniamo a parlare di piante da interno, quella odierna è la Zamioculcas.

Una pianta di zamioculcas confezionata in vaso di vetro

Ha una crescita abbastanza lenta e tende a produrre numerosi germogli alla base; in tutto l’arco dell’anno produce infiorescenze simili a calle, di colore giallo-marrone, soltanto se la pianta è coltivata in maniera ottimale. Viene molto utilizzata come pianta da appartamento perché sopporta qualsiasi condizione di coltivazione.

La zamioculcas  preferisce posizioni molto luminose, ma preferibilmente lontane dai raggi diretti del sole. In primavera può essere tenuta all’aperto, in un luogo semi ombreggiato; all’arrivo dell’autunno va ritirata in casa, in modo da ripararla dal freddo. In inverno posizionarla vicino ad una finestra o comunque in luogo luminoso. Questa pianta si adatta però molto bene a tutte le condizioni di illuminazione, non presentando particolari problemi.

Fiori Padova online

Per quanto riguarda l’annaffiatura, bagnare regolarmente ogni 15-20 giorni, senza eccedere per non provocare dannosi ristagni idrici.

Zamioculcas
Zamioculcas

Da marzo a ottobre fornire un concime per piante succulente ogni 15-20 giorni, sciolto nell’acqua delle annaffiature.

fiori matrimonio Padova online

La zamioculcas è una delle piante che noi della Fioreria Sarmeola consigliamo anche per i matrimoni. Qui sotto trovate alcune immagini di zamioculcas una di queste confezionata da matrimonio.

pianta zamioculcas
pianta zamioculcas

zamioculcas

Precedente Il 2 ottobre è la Festa dei Nonni! Successivo La pianta di oggi: la Guzmania