3 modi per festeggiare la Donna

3 modi per festeggiare la Donna, non solo l’8 marzo giorno istituito all’universo femminile ma anche in tutto il periodo dell’anno.

3 modi per festeggiare la Donna
3 modi per festeggiare la Donna

Quale occasione migliore della Festa della Donna per trascorrere una piacevole serata tra amiche e non solo in questo giorno. Sono tantissimi gli appuntamenti in programma per l’8 marzo in diverse città italiane tra spettacoli teatrali, offerte per l’occasione come rigeneranti percorsi benessere in qualche spacene a tema o ingressi gratuiti a mostre e musei o un abbonamento di musica in streaming.

Se poi non hai voglia di scegliere tra le diverse proposte in giro, anche una serotina casalinga tra le mura domestiche rigorosamente al femminile va più che bene, tra chiacchierate, film d’amore e stuzzicanti spuntini.

Uscire fuori a cena, è un classico che non passa mai di moda e che ti fa sentire come le protagoniste di Sex & The City con le loro “riunioni” a tavolino.

Per la Festa della Donna molti ristoranti offrono menù a tema e sconti speciali per coccolare l’universo femminile con prelibatezze di ogni tipo. Altrimenti, anche il bar dove siete solite trovarvi per una colazione o un aperitivo può essere perfetto per una rimpatriata tra amiche.

L’8 marzo può essere l’occasione giusta anche per un appuntamento al cinema tutte insieme. Il film perfetto per una serata tra amiche? “50 sfumature di…”, uno dei romanzi trasportati in pellicola, un best seller nel mondo femminile.

fiori online a Padova
fiori online a Padova e corone d’alloro per laurea

Per condividere una parentesi di assoluto relax o una coccola di bellezza, anche un percorso termale, se siete di Padova, magari ad Abano o Montegrotto Terme, da fare tutte insieme è un modo divertente per trascorrere la Festa della Donna.

Non mi resta che augurarti Buona Festa della Donna, se ti va di condividere questo post con le tue amiche mi fa piacere. MI piacerebbe raccontassi nella sezione commenti la tua serata con le tue amiche per l’8 marzo.

Precedente 3 occasioni per regalare un Bouquet di fiori Successivo Come conservare la mimosa